Decadenza e prescrizione nella disciplina dei rapporti tributari

Di Franco Randazzo -

Il decorso del tempo nell’attuazione del rapporto d’imposta ha riscontro nei singoli tributi in una disciplina non uniforme, facendosi riferimento, a seconda dei casi, alla prescrizione oppure alla decadenza. Il presente lavoro fornisce un quadro d’insieme di questi aspetti, soprattutto alla luce dell’interpretazione, non sempre esente da critiche, della Corte di cassazione, sia con riferimento alla situazione soggettiva dell’amministrazione finanziaria che a quella del contribuente, sempre più coinvolto nelle dinamiche di attuazione del prelievo d’imposta.

With regard to the implementation of tax obligations, a non-uniform legal framework characterizes the time course with reference to the different taxes, considering that, case-by-case, reference is made to the limitation period or to prescription. The present essay aims to provide an overall picture about such aspects, especially in the light of the interpretation, not always exempt by any criticism, of the Supreme Court, with reference both to the subjective situation regarding the Revenue Service and the taxpayer, always more involved in the implementation of the tax obligation.