La cessione frazionata d’azienda e l’articolo 20 del Testo Unico dell’imposta di registro in tema di interpretazione degli atti: gli interventi del legislatore e l’interpretazione della norma da parte della Cassazione e della Corte Costituzionale

Di Ernesto Maria Ruffini -
La controversa vicenda dell’ambito applicativo dell’art. 20 del d.P.R. n. 131/1986, anche in seguito alle modifiche al testo operate dal legislatore in occasione delle Leggi di Bilancio 2018 e 2019 non appare del tutto risolta, nonostante l’intervento della Corte Costituzionale con la sentenza n. 158 del 2020. La Consulta, infatti, dovrà di nuovo esprimersi dopo l’accoglimento di ulteriori profili da parte della giurisprudenza di merito.

The controversial matter of the application of art. 20 of the d.P.R. n. 131/1986, even following the amendments to the text made by the legislator on the occasion of the 2018 and 2019 Budget Laws, it does not appear fully resolved, despite the intervention of the Constitutional Court with sentence no. 158 of 2020. The Court, infact, will have to rule again given the acceptance of a further controversial aspect by the jurisprudence of merit.