Patent box: ratio legis, disciplina, possibili profili abusivi

Di Rossella Miceli -

Il regime del “patent box” costituisce una novità assoluta per la materia tributaria nazionale. Si tratta, infatti, di una disciplina di particolare vantaggio, rivolta alle imprese che utilizzano beni intangibles, che presenta profili innovativi sia in ordine ai contenuti, sia in relazione alle modalità di definizione e di applicazione. Risulta quindi necessario indagare sugli elementi essenziali della disciplina, sulle rationes, sui possibili comportamenti abusivi dei contribuenti. L’analisi rileva delle nuove tendenze del sistema tributario nazionale, che estende la logica della disciplina dei prezzi di trasferimento a nuove fattispecie.