Prime osservazioni sulle modifiche al sistema sanzionatorio penale apportate dal D.l. n. 124/2019, convertito con la legge n. 157/2019: alla ricerca di nuovi equilibri tra esigenze di politica criminale e finalità di recupero del tributo evaso

Di Giuseppe Ingrao -

Lo scritto propone un primo esame delle importanti innovazioni riguardanti il sistema sanzionatorio penale. Gli inasprimenti di pena possono essere valutati positivamente se si inquadrano nel contesto di un ridimensionamento delle fattispecie penalmente rilevanti. Appaiono invece del tutto discutibili gli interventi in punto di estensione della responsabilità amministrativa degli enti, nonché di applicazione della confisca per sproporzione anche per gli illeciti tributari, in quanto finiscono con lo snaturare rispettivamente la logica del D. Lgs. n. 231/2001 e la fisionomia della confisca nei procedimenti tributari.

The work aims a first examination of the important innovations recently introduced on the penal system. Penalty increases can be assessed positively especially if they are seen in the context of a downsizing of the criminal offenses. On the other hand, interventions regarding the extension of the administrative liability of entities, as well as the application of confiscation for disproportion also for tax offenses, appear to be completely questionable, as they end up distorting respectively the logic of Legislative Decree no. 231/2001 and the physiognomy of tax confiscation.