La sorte della ritenuta d’acconto sugli interessi attivi bancari nella liquidazione coatta amministrativa

Di Franco Paparella -

La sentenza si occupa di un tema già esaminato nel passato da altre pronunce della Suprema Corte ribadendo una conclusione corretta ma scarsamente argomentata in merito a un profilo essenziale che riguarda i particolari criteri di determinazione del reddito nella liquidazione coatta amministrativa e gli effetti della ritenuta d’acconto rispetto alla determinazione del residuo attivo.

The judgement deals with a matter already examined by the other decisions issued by the Italian Supreme Court, endorsing a correct but not adequately argued conclusion with reference to an essential profile concerning the income determination in the compulsory administrative winding up and the withholding tax’s effects on the determination of the residual assets.