La funzione della disciplina fiscale delle società di comodo

Di Rossella Miceli -

La disciplina delle società di comodo ex art. 30, l. 23.12.1994, n. 724 è rivolta alle società commerciali di mero godimento dei beni e persegue la funzione di sottrarre queste ultime dall’applicazione dello statuto fiscale dell’impresa comm erciale. La definizione della ratio della disciplina è un passaggio molto importante per la comprensione della normativa e per una sua rivisitazione. La regolamentazione dovrebbe essere rivista alla luce della funzione generale sia da un punto di vista formale, sia da un punto di vista sostanziale. In particolare, sul piano della tecnica normativa, la disciplina risulta eccessiva e sbilanciata e tale da assumere caratteri parasanzio natori.

The “shell corp” legal regulation ex art. 30.l. 23.12.1994, n. 724 is addressed to commercial companies specifically aimed to enjoyment of the assets. The purpose of regulation is the subtraction of commercial companies from the application of particulary Italian rules (for commercial companies). The understanding of ratio regulation is the fundamental and most important need in the process of comprehension and review legislation.  The “shell corp” legal regulation should be revised in accordance with the ratio regolation in formal and substantial terms. In particular, the regulation seems very excessive and damaging to commercial companies.